A Kosice un centro di formazione europeo unico per piloti d’elicottero

Il primo ministro Robert Fico ha inaugurato ieri a Kosice la Slovak Training Academy (STA), un centro di formazione per elicotteristi da tutto il mondo sita presso l’aeroporto della città costituito dalla società slovacca MSM Group in collaborazione con la ceca European Air Services. Presso il centro sono attualmente 16 elicotteri, tra i quali un Sikorsky UH-60 Black Hawk, modello del quale le Forze armate slovacche hanno acquistato recentemente nove esemplari per sostituire i vecchi Mi-17 di produzione russa, i cui piloti saranno addestrati qui.

Il direttore della STA Juraj Laus ha detto che l’accademia sarà l’unico operatore civile di questo tipo per gli elicotteri in Europa, dove si potranno addestrare ogni anno 70 piloti. STA vuole acquisire altri tre elicotteri per completare la flotta, che formerà piloti anche per clienti stranieri – militari, civili e servizi di soccorso. Gli investimenti saranno dell’ordine di 25 milioni di dollari, con assunzioni di un centinaio di persone nel giro di un anno, contando sulla sinergia con l’aeroporto di Kosice e con la Facoltà di Aeronautica dell’Università Tecnica di Kosice.

Il premier ha evidenziato l’incredibile valore aggiunto del progetto per la formazione di personale qualificato, augurandosi che moli altri investimenti di tale importanza strategica seguiranno nella zona di Kosice.

L’attività di STA comincerà a dicembre con una commessa di un cliente Usa. Il ministero della Difesa slovacco non ha ancora aderito al progetto, ma è naturalmente prevista una collaborazione stretta con le Forze armate locali.

(La Redazione)


Foto mod.gov.sk: i primi due
Black Hawk dell’esercito slovacco

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.