Miloslav Mecir dice addio dopo 24 anni al team di Davis Cup della Slovacchia

Dopo 24 anni ininterrotti, Miloslav Mečíř lascia il ruolo di capitano della squadra di Davis Cup della Slovacchia per non specificate ragioni di salute. Mečíř, nato a Bojnice (regione di Trencin) nel 1964, vinse l’oro di tennis singolare maschile alle Olimpiadi di Seoul nel 1988 (oltre al bronzo nel doppio con Milan Šrejber), giocando per la Cecoslovacchia. Nel suo carnet anche due finali del Grand Slam e la vittoria nel 1987 alle WCT Finals. La sua carriera nel tennis professionistico è iniziata nel 1982, arrivando alla prima vittoria pesante al torneo di Rotterdam nel 1985, battendo in finale l’allora numero 1 ATP Ivan Lendl, ceco, al tempo suo connazionale della Repubblica Ceco-Slovacca. Memorabili gli US Open del 1986, dove fece la sua prima finale di Grand Slam: Mečíř e Lendl si affrontarono di nuovo in finale (questa volta vinse Lendl), mentre il titolo femminile se lo contesero altre due cecoslovacche, Helena Suková e Martina Navrátilová. La successiva finale di Grand Slam fu nel 1989 all’Australian Open di Melbourne, dove fu ancora sconfitto da Ivan Lendl.

Durante la sua carriera, conclusasi nel 1990, ad appena 26 anni per problemi alla schiena, Mečíř ha vinto 11 titoli singoli e 9 titoli doppi, arrivando in entrambe le classifiche al numero 4 al mondo. I suoi ultimi titoli furono nel torneo di Indian Wells nel singolo nel 1989, e a Rotterdam 1989 nel doppio.

Mečíř era nella squadra della Cecoslovacchia che vinse la Coppa del mondo nel 1987 contro gli Stati Uniti d’America. Fu la seconda coppa del team cecoslovacco, che già nel 1981 aveva ottenuto la vittoria alle spese dell’Australia, mentre nel 2000 sarà il turno della Slovacchia battere (3-0) la Russia. La Coppa del mondo fu poi abolita nel 2012.

Diventato capitano non giocatore del team di Coppa Davis della neonata Repubblica Slovacca fin dal suo esordio nel 1994, si è tenuto il posto in panchina fino ad oggi, per 24 anni di seguito, ed è attualmente anche vice presidente della Federazione tennis slovacca (STZ). Il segretario generale della Federazione Igor Moska ha ricevuto le sue dimissioni il 27 ottobre e ha ora il mandato dal comitato esecutivo per trovare il nuovo capitano che potrebbe essere deciso nella seduta del prossimo 24 novembre.

(La Redazione)


Foto STZ

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google