Più di 700 pompieri intervenuti in Slovacchia per le emergenze dovute alla tempesta Herwart

Sono stati oltre 700 i pompieri professionisti e volontari che, secondo quanto affermato dalla portavoce del Corpo dei Vigili del fuoco, sono stati impegnati il 29 ottobre per più di 10 ore in interventi per i danni causati da venti molto forti che domenica hanno strapazzato gran parte della Slovacchia, dopo aver lasciato una scia di calamità in tutta l’Europa centrale.

Nelle ultime 24 ore sono stati circa 550 gli interventi, e la maggior parte delle emergenze si è verificata nella regione di Trnava, con 120 casi, davanti alle regioni di Nitra e Bratislava dove sono intervenuti più 90 volte, e di Trencin, dove sono state più di 80 le emergenze cui i vigili hanno risposto. Poco meno di 60 le operazioni effettuate nella regione di Zilina, 50 quelle a Banska Bystrica, e 33 e 28 rispettivamente gli interventi nelle regioni di Presov e Kosice.

Nella quasi totalità delle chiamate i pompieri hanno dovuto rimuovere alberi caduti che bloccavano strade statali o locali, o crollati sulle auto parcheggiate, sui tetti o sulle linee elettriche. Questi ultimi hanno causato blackout della durata di ore.

Il vento intanto proseguirà con minore intensità anche per tutta la giornata di oggi, soprattutto nella Slovacchia occidentale e sulla regione degli Alti Tatra, zone sulle quali l’Istituto di Idrometeorologia ha emesso una allerta di primo grado (il più basso) per venti fino a 80 chilometri all’ora.

(Red)


Foto HAZZ/ minv.sk

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google