Il governo approva il bilancio statale: deficit allo 0,83% nel 2018, in pareggio nel 2020

Nella sua ultima seduta, mercoledì 11 ottobre, il consiglio dei ministri ha approvato il progetto di bilancio preventivo dello Stato per il periodo 2018-2020. Il documento prevede per la prima volta di ridurre per l’anno prossimo il disavanzo delle finanze pubbliche al di sotto della soglia psicologica dell’1% del PIL, con un rosso limitato allo 0,83% nel 2018, mentre per il 2020 il governo calcola di poter riportare il bilancio alla parità.

Le entrate di bilancio del 2018 dovrebbero essere pari a circa 14 miliardi di euro, contro quasi 16 miliardi di spese, per un deficit intorno agli 1,9 miliardi di euro in base alle attuali prognosi macroeconomiche che prevedono una crescita del PIL nel 2018 al 3,4%. Il progetto di bilancio dovrebbe arrivare sui banchi del Parlamento alla fine di novembre.

Dopo la riunione del governo, il ministro delle Finanze Peter Kazimir (Smer) ha detto in conferenza stampa che con questo documento l’esecutivo continua l’opera di consolidamento delle finanze pubbliche riducendo il disavanzo in linea con il patto di crescita e stabilità fino al pareggio nel 2020, come previsto dal manifesto del governo e dagli impegni della Slovacchia in eurozona. Kazimir ha anche detto che il debito pubblico è previsto scendere al 49,9% del PIL quest’anno e il prossimo.

Il ministro delle Finanze ha ricordato che grazie alla situazione favorevole del mercato del lavoro il paese è riuscito a ridurre i tassi di disoccupazione a due cifre e migliorare notevolmente i dati sulla disoccupazione a lungo termine e sulla disoccupazione giovanile. Kazimir ha inoltre lodato l’intesa e il consenso dei tre partiti di governo (Smer-SD, Partito Nazionale Slovacco / SNS e Most-Hid) per proseguire nel migliorare il budget dello Stato anche nei prossimi anni.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.