Slovacchia, addio mondiale

Non c’è una regola fissa nel calcio e lo sa bene ora anche la Slovacchia di Marek Hamsik. Alla vigilia dell’ultimo turno delle qualificazioni per il Mondiale 2018 era data tra le squadre che di sicuro sarebbero arrivate ai play off per ottenere il pass per l’evento del prossimo giugno in Russia, e invece ora si trova fuori da tutto. La Nazionale slovacca deve infatti arrendersi alla vittoria per 1-0 dell’Irlanda in casa del Galles: la selezione guidata dal capitano del Napoli rimane così fuori dalle otto che si giocheranno il passaggio del turno nei confronti di andata e ritorno per un solo punto.

E fa davvero male, visto che poteva succedere anche alla Nazionale italiana guidata da Giampiero Ventura che deve ringraziare il Belgio vittorioso contro la Bosnia e il gol di Candreva che ha dato tre punti fondamentali contro l’Albania per essere testa di serie nel sorteggio del prossimo 17 ottobre.

Ma Hamisk lo aveva predetto alla vigilia: «L’obiettivo era il secondo posto e ci siamo riusciti, ora però non dipende più da noi il nostro destino. Ci toccherà aspettare gli altri risultati per gli spareggi e sperare nella fortuna. È vergognoso questo sistema: è sbagliato dover aspettare». E infatti l’attesa alla fin dei conti non è stata poi ripagata.

(Pietro Vultaggio)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google