Galko di ritorno da Gerusalemme: acquisteremo armi da Israele

Il Ministro della Difesa israeliano Ehud Barak verrà a visitare la Slovacchia prossimamente, ha informato il dipartimento stampa del Ministero della Difesa slovacco, a seguito della visita ufficiale del Ministro della Difesa Slovacco Lubomir Galko in Israele appena conclusa. A Tel Aviv, i due Ministri hanno discusso delle possibili soluzioni per la cooperazione nella lotta contro il terrorismo internazionale, la rimozione di ordigni inesplosi e l’industria della difesa.

Vediamo un grande potenziale in Israele per gli scambi con la Slovacchia nel campo della Difesa, ha detto il Ministro Galko (Libertà e Solidarietà / SaS) in conferenza stampa dopo il ritorno dal Medio Oriente ieri. «Israele ha un potenziale enorme in termini di cooperazione militare-tecnologia», ha detto Galko, «Non è un segreto che Israele rappresenta un top player per quanto riguarda l’industria militare». Galko ha affermato che la Slovacchia avrebbe grandi vantaggi e risparmi potendo contare su un commercio nel settore con Israele, anche nonostante il fatto che il bilancio della difesa sia vincolato. La modernizzazione delle forze armate deve continuare con costanza, ha sottolineato, e pensa che la cooperazione con Israele porterebbe vataggi per l’aviazione, gli elicotteri o le forze di terra.

Galko ha detto che il Segretario di Stato alla Difesa israeliano Matan Vilnai era particolarmente interessato nel dispositivo slovacco di sminamento chiamato Bozena. «Al momento Israele sta lavorando sulla normativa per consentire la liquidazione di un grande numero di mine. Quindi vedremo», ha detto Galko.

(Fonte TASR)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google