Boris Johson a Bratislava: apprezziamo il contributo degli slovacchi nel Regno Unito

Il ministro britannico degli Esteri, Boris Johnson, ha incontrato ieri durante la sua visita in Slovacchia il primo ministro Robert Fico e il segretario di Stato per gli Affari esteri ed Europei Ivan Korcok per discutere di questioni relative all’uscita del Regno Unito dall’Unione europea, la cosiddetta Brexit, per la quale lunedì 25 settembre è iniziato il quarto round di negoziati tra Londra e Bruxelles per stabilire le condizioni per la partenza britannica dall’UE.

Johnson, che è stato uno dei principali leader della campagna per lasciare l’Unione europea, ha fatto un breve tour nei paesi dell’Europa dell’est, dove ha trasmesso il discorso che il primo ministro britannico Theresa May ha fatto a Firenze la scorsa settimana, dicendo ai giornalisti in tono scherzoso «Sono qui come messaggero». A Firenze la May ha proposto un periodo transitorio fino all’uscita dall’UE il 29 marzo 2019 per definire e risolvere i problemi o le controversie che non possono essere risolte nei prossimi 18 mesi, dicendo tra l’altro che «uno dei miei primi obiettivi in questi negoziati è quello di garantire che i cittadini dell’UE che vivono nel Regno Unito possono continuare a vivere la loro vita qui come prima».

Boris Johnson ha sottolineato tre temi principali del discorso di Theresa May, che ha cercato di offrire agli europei alcune concessioni per andare avanti con i negoziati. «La posizione dei cittadini dell’UE è importante». Johnson ha anche affermato che il Regno Unito fornirà 20 milioni di euro all’UE entro il 2020 e che il suo paese è interessato a contribuire alla protezione e alla sicurezza dell’Europa, compresa la lotta contro l’estremismo.

Attualmente circa 95.000 slovacchi vivono e lavorano nel Regno Unito. «Abbiamo molto apprezzato il contributo dei cittadini slovacchi alla nostra società», ha detto Johnson, mentre il premier Fico ha dichiarato che il ministro britannico «ci ha assicurato che i cittadini slovacchi che vivono nel Regno Unito non saranno danneggiati in alcun modo in futuro, e questo è il messaggio più importante per noi». Fico ha così ribadito l’impegno del suo governo per la tutela degli interessi degli slovacchi in quel paese.

Il Regno Unito è un importante partner commerciale per la Slovacchia, «senza contare l’enorme investimento di Jaguar Land Rover che darà frutti nel prossimo futuro», ha aggiunto il primo ministro, sottolineando la necessità di stabilire nuove relazioni UE-Regno Unito che siano vantaggiose aanche per la Slovacchia.

I diritti degli slovacchi sono stati anche l’argomento principale della discussione tra Johnson e Korcok, che in questi mesi fa le veci del ministro Lajcak impegnato alla presidenza dell’Assemblea generale all’ONU. Korcok ha detto che per il suo paese le cose fondamentali sono quelle relative ai diritti dei cittadini e alla compensazione finanziaria, nonché i complessi problemi legali. I due funzionari hanno anche parlato delle relazioni bilaterali, della sicurezza in Europa e nei Balcani occidentali. Il Regno Unito continuerà ad adempiere i suoi obblighi nella lotta al terrorismo anche nel cosiddetto periodo transitorio, ha sottolineato Johnson, come già detto dalla May a Firenze.

Nel frattempo, i rapporti bilaterali tra i due paesi vanno a gonfie vele, con un aumento di scambi tra il Regno Unito e la Slovacchia, rapporti che non andranno ad essere intaccati dalla Brexit, come non lo sarà l’investimento di Jaguar in Slovacchia, ha dichiarato Johnson: «Anche se il Regno Unito lascia l’UE, non lascia l’Europa. Né abbandoneremo la cooperazione con la Slovacchia».

(Fonte BDE)


Foto vlada.sk

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google