Bratislava, la stazione degli autobus si sposta temporaneamente su via Bottova

La stazione centrale degli autobus di Bratislava si sposta dalla sede attuale, Mlynské Nivy, a nuovi spazi temporanei dall’altra parte della strada, in Bottova ulica. Dopo aver ricevuto tutti i permessi di costruzione, il primo ottobre si può iniziare a lavorare al progetto di ristrutturazione che porterà HB Reavis a rinnovare tutta l’area sulla quale insiste oggi la stazione con un ampliamento delle aree commerciali e una nuova torre residenziale.

Il trasferimento dei terminali degli autobus è previsto per sabato sera 30 settembre, al fine di minimizzare l’impatto dei lavori sui passeggeri e sui dipendenti della stazione bus. Nella stazione temporanea dovrebbero essere in funzione servizi migliori di quelli precedenti, più informazioni sulle connessioni, una zona relax, numerose bancarelle di fast food, deposito bagagli e biciclette, servizi igienici, punti di ricarica rapidi per i telefoni e una rete pubblica di wi-fi. Subito dopo il trasferimento dalla vecchia stazione inizierà la demolizione della vecchia struttura e la realizzazione del nuovo complesso di 70.000 metri quadrati.

Il progetto costerà un miliardo di euro per la costruzione della torre Nivy, un edificio per uffici di 125 metri di altezza, un nuovo terminal internazionale degli autobus, un centro commerciale, e un moderno mercato, oltre a 2.150 posti auto e al vasto rifacimento della via Mlynské Nivy.

La nuova stazione degli autobus Nivy, che farà parte del progetto Smart City, avrà tre piani sopra il terreno e due piani interrati, uno speciale tetto-giardino grande come due campi da calcio, dove saranno posizionate anche una pista di atletica e diverse attrezzature ricreative e sportive.

Il progetto prevede inoltre la costruzione di una ferrovia leggera sopraelevata per il collegamento tra le aree di Mlynske Nivy e Petržalka, dove, sulla riva destra del Danubio sarà costruito un parcheggio multi-livello con capacità di oltre 2.000 veicoli per consentire agli automobilisti di connettersi con il sistema di trasporto pubblico integrato attraverso la nuova ferrovia aerea. La stazione sarà facilmente raggiungibile sia per il trasporto pubblico che privato, per i ciclisti e per i pedoni.

La nuova stazione degli autobus sarà completata nel 2018, mentre l’intero complesso sarà completato nel 2020.

(Fonte Buenas dias Eslovaquia)


Foto transport.sk
Illustr.: hbreavis.com

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google