Campagna per “l’adozione“ di 15.000 mucche in tutta la Slovacchia

Essere “genitore adottivo” di una mucca di una delle 58 aziende agricole che hanno aderito al progetto denominato “Adoptuj kravičku”, finanziato da produttori e aziende di trasformazione del latte, sarà possibile grazie a una iniziativa del Fondo per il latte (Mliečny fond) e presentato sabato dal ministro dell’Agricoltura e Sviluppo rurale Gabriela Matecna (SNS) durante il festival agricolo MnamFest in località Banovce nad Bebravou (regione di Trencin). Il progetto, che mette “in palio” 15.000 vacche da latte, ha lo scopo di ricordare alla gente che «in Slovacchia il latte è sano, è un alimento contenente proteine, vitamine e minerali». È necessario fare azioni per contribuire ad aumentare la produzione di latte in Slovacchia, dato che in media gli slovacchi consumano meno latte degli altri paesi europei, «165 chilogrammi di latte pro capite all’anno, contro i 220 chili della Repubblica Ceca», ha detto Matecna.

Le adozioni sono possibili attraverso la registrazione al sito web adoptujkravicku.sk, ed è indirizzato anche ai bambini, che potranno prendersi cura della loro mucca. Le mucche adottabili sono visualizzate su questa mappa.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.