Ministero dell’Istruzione: fuori Plavcan, dentro ad interim Gabriela Matecna

In attesa di una nomina definitiva dopo le dimissioni di Peter Plavcan, il presidente Andrej Kiska nominerà oggi per gestire ad interim il ministero dell’Istruzione, Scienza, Ricerca e Sport la ministra dell’Agricoltura Gabriela Matecna del Partito Nazionale Slovacco (SNS). In giornata Kiska avrà anche le dimissioni ufficiali del ministro Plavcan (foto sotto), che ha dovuto fare un passo indietro dopo lo scoppio di uno scandalo per finanziamenti europei milionari concessi ad aziende inadatte e sospette.

Plavcan comunque non parteciperà personalmente alla consegna al presidente della sua lettera di rinuncia, arrivata dopo l’invito esplicito del primo ministro Robert Fico preoccupato di perdere popolarità tra gli elettori. Fico ha chiesto al leader di SNS Andrej Danko di dargli il nome di un nuovo ministro al più presto possibile, nome che ancora non è arrivato. L’alleanza al governo ha nel frattempo avuto una crisi, che potrebbe risolversi venerdì con la firma di un nuovo accordo di maggioranza, a causa della decisione di SNS di ritirarsi unilateralmente dall’accordo di coalizione.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*