Disoccupazione in Slovacchia in leggero aumento a settembre al 12,42%

Il tasso di disoccupazione in Slovacchia è aumentato nel mese di Settembre di 0,23 punti percentuali, raggiungendo il dato del 12,42%, ha annunciato oggi l’Ufficio del Lavoro, Affari Sociali e Famiglia (UPSVaR). Sono state in totale 377.007 le persone in cerca di lavoro registrate presso i centri di lavoro a Settembre. Di questi, 333.841 avevano dato disponibilità immediata per iniziare un lavoro. Il numero è incrementato di 6.734 dal mese di Agosto, mentre è aumentato di 3.981 rispetto all’anno precedente.

La durata media del periodo nel quale i disoccupati sono rimasti registrati presso gli Uffici del lavoro ha raggiunto i 13,73 mesi a Settembre, con un incremento anno su anno di 2,62 mesi.

A proposito di disoccupazione, il Ministero del Lavoro, Affari Sociali e Famiglia, Jozef Mihal (Libertà e Solidarietà / SaS), ha annunciato la sua intenzione di introdurre modifiche legislative per rafforzare l’occupazione. Il Ministro ha descritto la lotta contro la disoccupazione come la su “priorità assoluta”. Le modifiche riguarderanno alcune disposizioni del codice del lavoro, con il Tripartito – Governo, sindacati e datori di lavoro – già al lavoro. Il Ministro ha poi avvertito di modificare la contrattazione collettiva, abolendo la disposizione secondo la quale gli accordi collettivi negoziati per il 2010-2011 sarebbero vincolanti per tutte le aziende di un dato settore senza il loro consenso.

(Fonte UPSVaR, Ministero del Lavoro)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google