Un cuore slovacco per il piccolo Julian, neonato operato a Bologna

Otto ore di intervento al Sant’Orsola di Bologna l’11 agosto scorso per salvare Julian, figlio di tre mesi di Irena, mamma ceca, e del modenese Massimo che era nato con una grave cardiopatia congenita complessa, e già operato alla nascita con un intervento palliativo. A fare il miracolo, oltre all’equipe di chirurghi trapiantasti guidati dal primario Gaetano Gargiulo, il minuscolo cuore di un neonato slovacco di dieci giorni messo a disposizione dai genitori che avevano acconsentito alla donazione. Un team del Sant’Orsola è volato in Slovacchia per prelevare l’organo all’ospedale di Kosice, e in serata è rientrato a Bologna dove Julian era stato preparato ed è stato immediatamente sottoposto a trapianto.

Un intervento poco comune, quello di impiantare il cuore a un bimbo così piccolo, cui si è aggiunta la ricostruzione dell’aorta, operazione cui hanno preso parte 30 persone tra cardiochirurghi, anestesisti, rianimatori, cardiologi e infermieri. Il bambino è poi stato spostato in terapia intensiva neonatale, dove ha passato le successive due settimane, e solo ieri 24 agosto è stato spostato in reparto maternità dove i genitori lo hanno potuto di nuovo prendere in braccio, cosa che era potuta succedere solo alla nascita. In ospedale Julian, dove è sempre stato ricoverato fin dal parto, sarà ancora monitorato a lungo nella speranza che eviti il rigetto dell’organo, e può sperare un giorno di andare a vivere finalmente sano vicino a Modena dove i genitori hanno la loro residenza. La mamma ha scritto su Facebook: «Ieri a mio figlio hanno trapiantato un nuovo cuore. Penso al dono con gratitudine e anche tristezza. Non so da chi arriva, ma un giorno vorrei saperlo per poter abbracciare e ringraziare i genitori».

(Red)

Si ringrazia Renata B. per la segnalazione


Foto skeeze/CC0

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google