La scrittrice Michaela Sebokova Vannini premiata dal comune di Barga

Lo scorso lunedì 24 luglio a Barga (Lucca) in Toscana, durante le premiazioni del “San Cristoforo d’oro” presso il Teatro dei Differenti, evento che precede la tradizionale processione per celebrare il Santo Patrono di Barga, la nostra collaboratrice Michaela Šebőková Vannini ha ricevuto dalle mani delle autorità comunali un riconoscimento “per aver contribuito a far conoscere Barga nel mondo”. Il Comune ha così apprezzato la scelta di Michaela per aver collocato proprio a Barga la storia narrata nel suo libro di grammatica italiana, pubblicato in Slovacchia sotto il titolo “NOVÁ Taliančina pre samoukov“, Eastone Books, Bratislava, 2016.

Così il bellissimo borgo medievale di Barga, situato nella parte settentrionale della Toscana, inserito nella lista dei Borghi più Belli d’Italia ed insignito dei riconoscimenti della Bandiera Arancione del Touring Club Italiano e di Città Slow, diventa parte integrante di questo libro e porta in Slovacchia un angolo storico, artistico, culturale e paesaggistico sconosciuto ai più perché fuori dalle rotte più battute, ma tutto da esplorare. Tanto è vero che negli ultimi mesi i ristoratori di Barga hanno notato per la prima volta la presenza di alcuni turisti slovacchi, chissà se attratti da quanto avranno letto proprio sul libro di Michaela?

La zona di Barga, la Garfagnana e la Mediavalle appaiono spesso nelle opere di Michaela, alcune delle quali già pubblicate su Buongiorno Slovacchia. Il grande poeta Giovanni Pascoli considerava Barga la sua città adottiva; tra Castelvecchio Pascoli e Ponte di Campia, tra buon cibo locale e belle poesie nasce il racconto “Oltre il visibile”. Trova da queste parti le sue fondamenta anche il breve racconto “L’Eredità” che parla delle tradizioni viticole. La Nonna raccontata ne “La lingua del cuore” si basa sul racconto di una signora centenaria, nata e vissuta nel comune di Barga. E il racconto vincitore del Premio Speciale SlowFood-TerraMadre, nel Concorso Letterario Nazionale Lingua Madre 2012, “Il profumo della domenica”, è situato all’ospedale di Barga.

 


 

In occasione di questo riconoscimento pubblichiamo oggi una poesia inedita di Michaela del 2014, dedicata all’antichissimo Duomo di Barga, conosciuto anche come Collegiata di San Cristoforo.

 

Salendo al Duomo

         (in una mattina d’estate)

 

Mi sveglio di buon’ora

Apro le finestre sui tetti di tegole dipinte dal tempo

e sulle colline chiaro-scure dipinte dall‘uomo

Scendendo le scale ripide

saluto in silenzio

la vecchia Singer in bella vista

la tenda festosa fatta all’uncinetto

lo scorrimano intagliato

E fuori dal portone

m’immergo nella frizzantezza intima

di un borgo che dorme ancora.

 

E lo tocco con tutti i sensi,

quel „non veduto borgo montano“;

lo bevo, lo respiro

lo assaporo in ogni sua forma vista o intuita

e l’eco di ogni mio passo

fa l’eco alla vecchia poesia.

Salendo al Duomo

i suoi vicoli stretti di pietra grigia

carezzano i miei piedi

mentre io carezzo il gatto grigio

che fa le fusa, ruffiano!

La mano sfiora

i freddi battenti di ferro

delle porte di legno incise,

la rugiada del muschio serico dei muretti,

i fiori colorati sui davanzali,

e infine i leoni di marmo del Duomo

ancora un poco addormentati

mentre le finestre traslucide sui lati dell‘altare

fanno passare il primissimo sole incerto

per un riservato ma gioioso balletto mattutino

di particelle di polvere.

 

In quell’aria che sa di buono

di antico e di nuovo

di guerre facili e perse

di quelle sofferte e vinte

di quotidiano

di non scontato

di umiltà

di orgoglio

di amore e di speranza senza confini,

Lo sguardo passa oltre l’orizzonte

oltre la Pania della Croce

oltre l’Omo Morto

oltre tutte le cose visibili, tangibili e materiali

per poi ritornare all’improvviso qui,

sugli scalini del Duomo:

quattro tocchi acuti e sei gravi

vibrano sopra i tetti del borgo addormentato.

 

Sono le sei di una mattina d´estate

e il Campanile bargeo, puntuale,

annunzia ai barghigiani una nuova giornata.

M.Sebokova Vannini

(La Redazione)

Foto cerimonia Massimo Pia,
foto Barga M.Sebokova

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google