È all’ospedale di Trencin il miglior reparto maternità

Il miglior reparto maternità in Slovacchia si trova presso l’Ospedale universitario di Trencin, secondo una ricerca condotta da un panel di esperti e dalle madri, che hanno valutato le strutture di ostetricia all’interno di un progetto gestito dall’Istituto di politiche sanitarie (HPI), una organizzazione non governativa, e dal sito Rodinka.sk. Dietro a Trencin si piazzano l’ospedale di Martin e due strutture dell’Ospedale universitario di Bratislava, i nosocomi di Antolska e Ruzinov.

La classifica, spiega l’agenzia Sita, si fonda su una valutazione di HPI in quattro categorie sulla qualità del trattamento sanitario degli ospedali, basato su indicatori medici, e sugli apprezzamenti delle cure ricevute dalle donne che vi sono state ricoverate, raccolti dal sito Rodinka.sk.

HPI sottolinea che in Slovacchia esistono sei centri perinatali, che offrono il più alto livello di cura neonatale e assistenza nei casi gravi nelle rispettive regioni di competenza e seguono le donne nella fase di gravidanza e nel primo periodo dopo la nascita. Questi centri si trovano presso all’Ospedale Antolska di Bratislava, all’Ospedale all’Ospedale universitario e policlinico di Nove Zamky, all’Ospedale universitario di Martin, all’Ospedale universitario e policlinico di Banska Bystrica, all’Ospedale universitario e policlinico di Presov e all’Ospedale universitario Luis Pasteur a Kosice.

Per il livello di assistenza neonatale, le migliori cliniche ostetriche erano il Sanatorium Koch di Bratislava (livello I), l’ospedale di Liptovsky Mikulas (livello II), l’ospedale di Trencín (livello III) e l’ospedale di Martin (livello III+).

L’indagine svolta da Rodinka.sk ha preso in esame la valutazione di oltre 3.400 madri, che nel 78,8% dei casi sono rimaste soddisfatte della professionalità del personale medico. Più bassi i livelli di soddisfazione nel primo contatto tra madre e figlio, che il 55% delle neomadri ha detto di avere avuto direttamente in sala parto, mentre il 40% di loro ha potuto vedere il proprio bambino solo due ore dopo la nascita. Secondo le mamme, il Sanatorium Koch è il massimo per partorire, con l’ospedale di Martin giunto secondo, e terza è la struttura privata Forlife di Komarno.

(Red)


Foto eloisa CC0
Agência Brasília cc-by

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

ARCHIVIO

pubblicità google