Matovic, Jurzyca e Kissova i tre parlamentari più attivi in Parlamento

Il leader del partito di opposizione OLaNO-NOVA Igor Matovic (in foto) è stato finora il deputato slovacco più attivo in Parlamento nel corrente mandato, iniziato il 23 marzo 2016. Matovic ha presentato in aula 93 progetti di legge, seguito dai deputati di Libertà e Solidarietà (SaS) Jana Kissova e Eugen Jurzyca, entrambi 66 disegni di legge e dall’indipendente Katarina Machackova, 65, come risulta dai dati statistici pubblicati sul sito web del Parlamento. Più di 50 progetti di legge sono stati presentati anche, indica l’agenzia Tasr, da Jozef Mihal (independente, 60), Jozef Rajtar (SaS, 60), Erika Jurinova (OLaNO-NOVA, 53), Lubomir Galko (SaS, 53), e dal trio di parlamentari OLaNO-NOVA Sona Gaborcakova, Eduard Heger e Anna Veresova, tutti con 50 proposte legislative.

Ci sono tuttavia 37 deputati che non hanno ancora presentato alcun disegno di legge, in gran parte appartenenti al gruppo parlamentare del partito dominante del governo, Smer-SD. Dai dati appare anche, scrive Tasr, che la gran parte delle proposte spinte dalla coalizione di governo è presentata dai ministri e non dai parlamentari.

Nonostante i deputati di opposizione appaiano in cima all’elenco dei politici più attivi, le loro proposte nella maggior parte dei casi non arrivano nemmeno alla discussione in aula per mancanza di voti, e spesso molti di essi ripresentano le stesse leggi dop un intervallo di sei mesi.

Complessivamente, dalle elezioni parlamentari del 5 marzo 2016 i parlamentari slovacchi hanno approvato 112 leggi ed emendamenti, 90 dei quali sponsorizzati direttamente dal governo e solo 22 dai deputati.

(Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google