Badanti slovacchi in Austria spesso vittime delle agenzie del lavoro

Circa 30-40.000 slovacche e slovacchi lavorano in Austria come assistenti a malati o anziani, e molti di loro sono vittime di agenzie del lavoro poco trasparenti che ad esempio non li hanno informati in anticipo che avrebbero lavorato come lavoratori autonomi sulla base della legislazione austriaca, che ha subito un aggiornamento lo scorso anno. Il ministero slovacco del Lavoro, ha detto RTVS, sta studiando di trovare il modo di regolare legalmente l’attività di queste agenzie del lavoro che fanno da intermediari per persone impiegate come assistenti in Austria e in altri paesi stranieri.

L’iniziativa del ministero intende far sì che siano fornite a questi lavoratori informazioni complete sul loro futuro lavoro e regolare le pratiche poco chiare delle agenzie. L’80% degli slovacchi pronti a lavorare come badanti in Austria cerca lavoro attraverso le agenzie del lavoro. Il ministero lancerà una campagna di informazione sulla questione, d’accordo con i rappresentanti degli assistenti e le agenzie per avvertire delle pratiche delle agenzie disoneste.

(Red)


Foto McBeth cc-by-nc-nd

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google