Accordo Slovacchia-USA per l’interscambio di informazioni sulle multinazionali

I rappresentanti di Slovacchia e Stati Uniti hanno concluso un accordo bilaterale che permetta alle autorità fiscali di accedere a informazioni sulle multinazionali. La Slovacchia è il primo dei paesi di Visegrad (gli altri sono la Repubblica Ceca, la Polonia e l’Ungheria) ad avere firmato un tale accordo nel quale si stabiliscono gli standard, le scadenze e gli aspetti tecnici dello scambio automatico di informazioni complete sui gruppi di imprese multinazionali e la loro struttura, profitti, proprietà, numero di dipendenti e dati fiscali.

I rapporti saranno analizzati al fine di identificare pratiche dannose che possono portare al trasferimento fittizio di utili verso i paradisi fiscali. Grazie a queste informazioni le autorità fiscali saranno in grado di ottenere una panoramica del flusso dei profitti delle multinazionali e delle società di comodo. Oltre che agli Stati Uniti, dove ha sede la maggior parte delle multinazionali, le autorità fiscali slovacche riceveranno segnalazioni provenienti da più di 50 paesi.

(Fonte BDE)


Foto HatM cc-by-nc-sa

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.