I salari in Slovacchia tra i più bassi in Europa in rapporto al PIL

I salari, dice un’analisi del ministero delle Finanze, rappresentano solo il 30% del PIL in Slovacchia, una delle quote più basse nell’intera UE, dove la media è del 38% e in Germania sale al 42%. La crescita dei salari nominali è stata intorno al 3% negli ultimi anni, nonostante la disoccupazione in discesa e la mancanza di manodopera, e il salario medio dovrebbe superare i 1.000 euro lordi quest’anno, dice l’analisi riportata da Dennik N. Dal 2014 la crescita dei salari ha superato la crescita della produttività per il settore pubblico e per i lavoratori altamente qualificati, ma non per l’industria in generale. L’attuale crescita salariale non è pertanto nelle condizioni di compromettere la competitività dell’industria slovacca.

(Red)


Foto stockmonkeys.com cc-by

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google