Ministero Difesa: entro settembre al governo le offerte per i nuovi caccia dell’aviazione

Il ministro della Difesa Peter Gajdos (SNS) vuole entro la fine di settembre un’analisi delle offerte per i nuovi jet da combattimento che il Paese deve comprare per sostituire i vecchi Mig-29 di produzione sovietica, la cui durata utile è già terminata. L’analisi del ministero dovrà poi essere presentata, entro settembre, a una seduta del consiglio dei ministri.

Alla fine dello scorso anno il ministero aveva dichiarato di attendere offerte da diversi produttori, anche da Paesi che non sono membri della NATO. Dalla primavera del 2015 la Slovacchia sta avendo negoziati con gli svedesi per i caccia JAS-39 Gripen, che rappresenterebbero una soluzione di intercambiabilità con l’aviazione ceca, con la quale la Slovacchia ha in programma di svolgere a breve il controllo congiunto dello spazio aereo comune. I colloqui con la controparte svedese ha riguardato il noleggio di ore di volo ma anche l’acquisizione o il noleggio degli aeroplani da difesa.

(Red)


Foto: Mig-29 slovacchi (mosr.sk)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.