Le missioni religiose hanno un effetto positivo sull’inclusione sociale dei rom

Nel 2010 il dipartimento di etnologia dell’Accademia Slovacca delle Scienze (SAV) ha avviato il progetto Sirona per mappare gli effetti delle missioni religiose sull’inclusione sociale dei rom slovacchi. La ricerca è stata supportata dal Fondo Sviluppo Sociale dell’UE nell’ambito del programma nazionale della Repubblica Slovacca nell’anno Europeo della lotta contro la povertà e l’esclusione sociale.

Nel complesso un team di diciannove ricercatori, capeggiati da Tatiana Podolinska e Tomas Hustic, hanno osservato da vicino le attività in Slovacchia di numerose missioni religiose di stampo tradizionale o di confessioni relativamente nuove relazionate con la comunità rom. Secondo alcuni indicatori si sarebbe registrato un effettivo miglioramento delle condizioni di vita delle comunità escluse dalla vita civile, ed è la prima volta che viene effettuato uno studio del genere in Repubblica Slovacca.

Momentaneamente lavorano coi rom 14 confessioni registrate e 5 non registrate in 130 differenti località. Nella seconda fase dello studio si sono svolti oltre 270 colloqui in 15 località diverse tra i vari partecipanti. La ricerca ha dimostrato che c’è una relazione con l’introduzione alle pratiche religiose e la scomparsa di alcuni comportamenti che sono percepiti come negativi dalla società, ad esempio molti Rom convertiti hanno smesso di perseguire pratiche di strozzinaggio, o smesso di essere vittime dello strozzinaggio, cambiando le proprie abitudini economiche. Si è poi registrato un regresso delle dipendenze da droghe ed alcool, è calata la micro criminalità e i bambini hanno iniziato a frequentare le scuole in modo più regolare.

Dopo essere venuti a contatto con la Bibbia molti rom hanno migliorato le proprie capacità comunicative e sociali. Si è dimostrato che spesso solo i circoli religiosi sono disponibili ad includere questi gruppi etnici, divenendo di fatto l’unica possibilità di sviluppo degli individui.

A chiusura del progetto verrà pubblicato uno studio che sarà recapitato alle autorità competenti, contenente una serie di raccomandazioni quali ad esempio la rivalutazione dei criteri di finanziamento delle religioni in quanto le quelle non registrate stanno svolgendo un enorme lavoro non solo senza riconoscimento economico ma anche senza la dovuta attenzione da parte del pubblico.

(Fonte SAV)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google