Il ministro Gajdos in visita alle truppe slovacche in Lettonia

Il ministro della Difesa Peter Gajdos ha visitato lunedì le truppe slovacche che stanno facendo servizio in Lettonia nell’ambito di una missione di addestramento dei quattro paesi del Gruppo di Visegrad (V4 / Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia, Slovacchia) e che attualmente partecipano insieme ad altri alleati tra cui l’Italia alle manovre Saber Strike 2017 della NATO che si svolgono sul territorio civile del Paese, su terreni affittati a questo scopo dal governo locale.

La compagnia meccanizzata slovacca, che è composta da 149 soldati professionisti con mezzi e attrezzature varie, sta addestrandosi ad operazioni di attacco insieme a soldati del corpo dei marines americani e della fanteria britannica, esercitandosi nella collaborazione internazionale in campo NATO. Mentre le forze armate lettoni sono schierate per la difesa del proprio suolo da potenziali aggressioni straniere. Sono oltre 2.000 i soldati dei paesi NATO che partecipano a Sabre Strike 2017.

Il ministro Gajdos ha incontrato inoltre la sua controparte lettone Raimonds Bergmanis, che ha elogiato la missione degli slovacche nella regione baltica come parte della cosiddetta “presenza avanzata”.

La presenza della Slovacchia nei paesi del Baltico è conseguente a un impegno in tal senso preso dai Gruppo V4 al vertice della NATO 2016 a Varsavia.

(Red)


Foto FB/mosr.sk

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google