Salari nominali in aprile +6,8% nell’industria a 1.039 euro lordi

Lo stipendio nominale medio ha registrato nel mese di aprile 2017 il maggiore aumento annuo nel settore del commercio al dettaglio: 11,1%, con una media salariale di 673 euro mensili lordi. Secondo i dati pubblicati oggi dall’Ufficio di Statistica slovacco altri aumenti significativi si sono registrati in ristoranti e bar, del 9% a 425 euro, nelle società di trasporto e stoccaggio, dell’8,1% a 895 euro, nell’industria del 6,8% a 1.039 euro. Il solo settore a vedere un calo salariale è quello delle aziende del settore ICT, i cui stupendi si sono sgonfiati di uno 0,7% a 1,594 euro.

Quanto ai salari reali, la media nel mese di aprile ha visto una crescita del 10,3% nel comparto del commercio al dettaglio, dell’8,2% nella ristorazione, del 7,2% nel settore trasporti e stoccaggio, del 6% nell’industria e del 4,5% nella vendita e riparazione di veicoli a motore. Gli stipendi reali nel settore delle tecnologie dell’informazione e comunicazione hanno visto una flessione pari all’1,5%.

(Red)


Foto PDP/CC0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.