Consiglio d’Europa: la Slovacchia faccia di più contro la corruzione

L’organizzazione interna al Consiglio d’Europa chiamata “Il Gruppo di Stati contro la corruzione” è preoccupata per le manifestazioni anti-corruzione che si stanno svolgendo in Slovacchia, perché significano che la gente sta richiamando l’attenzione verso qualcosa che non funziona all’interno dello Stato. Ma il presidente del gruppo, Marin Mrcela, ricorda che tuttavia che la Slovacchia ha una buona legislazione in questo campo ed è chiaro che le istituzioni stanno cercando di combattere la corruzione. In ogni caso, la Slovacchia ha realizzato in parte solo il 60% delle raccomandazioni volte a prevenire la corruzione fra i membri del Parlamento, e una percentuale di raccomandazioni simili volte ad azioni da completare all’interno dell’area giudiziaria.

(Red)


Foto loungerie cc-by-nc-sa

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.