Energia: i cechi di EPH cercano di rafforzare la propria posizione in Slovacchia

La società energetica Eph Holding sta cercando di rafforzare la sua posizione sul mercato slovacco dell’energia. Il gruppo ceco vorrebbe aumentare dal 30 al 65% la quota che detiene in Pozagas, società che gestisce un grande deposito di gas sotterraneo vicino alla città di Malacky che vale un quinto del gas totale stoccato in Slovacchia. L’operazione si rende possibile grazie alla volontà della francese Gdf Suez di cedere dopo oltre vent’anni il suo 35%. Non sono disponibili altri dettagli della transazione. EPH è già il più forte attore nel settore energetico in Slovacchia, con partecipazioni strategiche in diversi campi del settore energetico, dal produttore di elettricità Slovenske Elektrarne, dove ha già un terzo del capitale e attende di acquistare un altro terzo dal gruppo Enel, alla società di gestione dei gasdotti slovacchi Eustream, dal distributore regionale di energia SSE alla società di distribuzione pubblica del gas SPP.

(Red)


Foto EP Infrastructure

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google