Conoscenze finanziarie degli studenti slovacchi sotto la media OCSE

La preparazione degli studenti slovacchi nelle materie finanziarie risulta al di sotto della media dei paesi membri dell’OCSE. Questo risulta dai risultati della valutazione della cosiddetta “alfabetizzazione finanziaria” di base dell’esame PISA 2015 effettuato sui ragazzi di 15 anni. Dai dati pubblicati dal ministero dell’Istruzione la Slovacchia è a 445 punti mentre la media Ocse è di 489. Gli alunni cinesi risultano in cima alla lista con ben 566 punti. Dei 15 paesi partecipanti, solo gli alunni di Cile, Perù e Brasile hanno fatto peggio dei loro coetanei slovacchi, che sono peggiorati di 25 punti rispetto alla valutazione del 2012.

L’indagine PISA 2015 mostra che oltre un terzo (il 34,7%) degli alunni slovacchi non hanno conoscenze sufficienti di alfabetizzazione finanziaria e sono dunque considerati appartenere al cosiddetto “gruppo a rischio”. La quota di studenti slovacchi nel gruppo a rischio è del 12,4% superiore alla media OCSE, mentre il 6,3% dei 15enni slovacchi sono tra i top performer in alfabetizzazione finanziaria. La percentuale di top performer slovacchi è tuttavia di 5,5 punti percentuali inferiore rispetto alla media dei paesi OCSE.

(Red)


Foto natureaddict CC0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.