Una gara da 139 milioni per ristrutturare la diga di Gabcikovo

L’azienda a partecipazione statale Vodohospodárska výstavba (VV) ha indetto una gara d’appalto del valore di 139 milioni di euro per la ristrutturazione della diga di Gabcikovo sul fiume Danubio. Il progetto, il cui costo totale sarebbe di 166,6 milioni con l’Iva, riguarda principalmente l’aggiornamento del sistema di chiuse e il sistema di svuotamento e riempimento delle camere, e la scadenza per le offerte vincolanti è il 17 luglio. Una delle due chiuse al momento è ferma. Il lancio della gara era previsto per il 2015, ma VV ha dovuto attendere la conclusione dei colloqui con l’UE che finanzia il progetto. I lavori dovrebbero concludersi in tre anni.

La società statale, che ricade sotto il ministero dell’Ambiente, sta preparando anche un’altra gara per la riparazione della centrale elettrica di Gabcikovo, con una stima di spesa di 80 milioni. Anche in questo caso la scadenza iniziale dell’appalto sarebbe dovuta essere nel 2015.

(Red)


Foto: una chiusa di Gabcikovo

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.