Fico alle imprese estere: dicano se hanno avuto richieste di tangenti

Lunedì presso il palazzo del governo il primo ministro Fico ha incontrato i rappresentanti di quattordici grandi imprese che hanno investito in Slovacchia, con le quali l’esecutivo vuole iniziare un dialogo per capire meglio le esigenze degli investitori e dei maggiori datori di lavoro e quindi indirizzare la politica slovacca del prossimo futuro tenendo un occhio alla competitività del Paese come chiave del suo successo economico.

Gli invitati, tra cui le quattro case automobilistiche del Paese, hanno osservato che è necessario liberalizzare l’assunzione di lavoratori stranieri perché oggi in Slovacchia mancano 40-50 mila persone per coprire le esigenze del mercato del lavoro, soprattutto manodopera qualificata. Il primo ministro, accompagnato nella riunione dai ministri dell’Economia Peter Ziga e delle Finanze Peter Kazimir, dal direttore generale dell’agenzia per gli investimenti Sario e dal capo dell’Ufficio nazionale per il Lavoro (UPSVaR) Marian Valentovic, ha detto loro che il governo sta cercando di concentrarsi sulla duplice formazione degli studenti superiori [l’alternanza scuola-lavoro, ndr], sulla mobilità della forza lavoro, oggi ancora molto bassa, e su questioni relative agli alloggi per i dipendenti e a nuove modalità di impiego.

Quanto agli investimenti esteri, Fico ha detto che il suo gabinetto vuole dare più attenzione alla loro qualità piuttosto che alla quantità, e pieno sostegno soprattutto ai progetti di ricerca e lo sviluppo, per favorire i quali oltre a una varietà di fondi europei sono disponibili deduzioni fiscali per far sì che per ogni euro investito in ricerca si ottenga uno sconto fiscale di due euro.

Robert Fico ha detto dopo l’incontro di avere chiesto chiaramente ai rappresentanti degli investitori se hanno incontrato corruzione o pratiche non trasparenti nel corso delle loro attività in Slovacchia. «Nessuno di loro ha detto di aver mai incontrato una situazione del genere», ha detto ai giornalisti, aggiungendo che ora si aspetta che tali aziende cui non sono mai state chieste tangenti si facciano avanti per dirlo in modo chiaro.

(Red)


Foto vlada.gov.sk

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google