Bruxelles alla Slovacchia: migliorare istruzione, appalti trasparenti e lotta a corruzione

Sono arrivate ieri da Bruxelles le ultime raccomandazioni della Commissione europea per la Slovacchia, che riguardano miglioramenti attesi nel settore dell’istruzione, nella disoccupazione di lunga durata, nel ruolo delle donne e delle madri sul mercato del lavoro, nella qualità dell’ambiente imprenditoriale e nella lotta alla corruzione. Come dalla prognosi trimestrale uscita la scorsa settimana, la Commissione ha sottolineato i buoni risultati macroeconomici della Slovacchia che si posiziona quinta per crescita nell’Unione europea. Ciò detto, ci sono ancora settori in cui sono dovuti miglioramenti, quindi le ultime raccomandazioni, che sono fatte nel semestre europeo del coordinamento delle politiche economiche.

Bruxelles valuta positivamente il progetto slovacco “Value for Money” per un maggiore controllo della pubblica amministrazione e raccomanda di estendere il sistema a tutte le principali misure del bilancio statale. È necessario aumentare la qualità dell’istruzione e dell’insegnamento e migliorare l’inclusione dei bambini di famiglie complicate per invertire il trend in discesa dei risultati dell’istruzione degli alunni.

Ci sono sviluppi positivi sul mercato del lavoro, e il tasso di disoccupazione in Slovacchia è inferiore alla media dell’Eurozona, ma è ancora troppo alta la disoccupazione di lunga durata, per cui servono programmi di sostegno e formazione soprattutto per un maggiore accesso al lavoro dei rom. Qualcosa da fare c’è anche per il lavoro delle donne, come l’estensione di cure a prezzi accessibili che possono aiutarle a riprendere il lavoro prima dopo una maternità. Infine, va migliorata la trasparenza negli appalti pubblici e rafforzata la lotta contro la corruzione con leggi più certe e funzionali.

(Red)


Foto Stuart Chalmers cc-by-nc

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.