Il veto di Kiska sulla norma per velocizzare la costruzione delle autostrade

Il presidente Andrej Kiska ha posto il suo veto alla legge che consentirebbe allo Stato di avviare i lavori di costruzione di autostrade e strade di interesse nazionale su terreni non ancora acquisiti o espropriati allo scopo. Secondo il capo dello Stato il disegno di legge, che è stato approvato dal governo la scorsa settimana e passato dal Parlamento in via urgente martedì, rappresenta una significativa interferenza nel diritto di proprietà, che è da considerarsi un diritto fondamentale dell’uomo.

Kiska giudica insostenibile il ragionamento indicato nel documento per questa decisione, come è ingiustificata la scelta di un corridoio privilegiato per la sua approvazione e rimediare agli errori della Società delle autostrade e del Ministero dei Trasporti con un rimedio legislativo «che fa a pugni con la Costituzione».

La scorsa settimana il ministro dei Trasporti Arpad Ersek (Most-Hid) aveva ammesso che i ritardi nella costruzione della tangenziale di Bratislava sono dovuti a problemi nell’acquisto degli appezzamenti di terreno e a proprietari che vogliono speculare al massimo su lotti di terra acquistati pochi mesi fa sulla base di informazioni riservate. Con la normativa approvata si permetterebbe di continuare la progettazione dell’infrastruttura e fare alcuni lavori preliminari ancora prima di avere materialmente il passaggio di proprietà dei lotti. Il veto di Kiska rallenta il processo ma non lo blocca. Basta infatti un secondo voto di maggioranza semplice in Parlamento, cosa di ordinaria amministrazione per la coalizione di governo, per sopravanzare il veto e far entrare in vigore la legge comunque.

(Red)


Foto Kanuscak cc-by-nc

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google