La Slovacchia spenderà 1,2 miliardi di euro per quasi cinquecento blindati

Nella seduta di mercoledì l’esecutivo slovacco ha discusso e approvato l’acquisto di 81 APC 8×8, veicoli blindati da combattimento a otto ruote motrici, e altri 404 veicoli blindati e multifunzionali APC 4×4 per una spesa totale di quasi 1,2 miliardi di euro. Un acquisto da spalmarsi nel corso del prossimo decennio che rappresenta il piano più ambizioso di modernizzazione del settore militare slovacco dalla nascita della nazione 24 anni fa. Nel costo sono incluse le spese per il supporto logistico, munizioni e infrastrutture fino all’anno 2029.

Il ministero della Difesa sostiene che le Forze armate slovacche oggi non dispongono di questo tipo di veicoli che sono considerati attrezzature fondamentali per i gruppi armati e le unità operative in tutti i paesi membri della NATO. Del resto, ammette il ministero nel documento, i mezzi oggi in dotazione ai militari slovacchi sono ormai arrivati alla fine della loro vita operativa, e il Paese ha bisogno di avere attrezzature moderne per poter partecipare alle sempre più frequenti richieste degli impegni nella NATO in Europa e nelle missioni internazionali.

Entro quest’anno dovrebbero essere resi noti i metodi per la procedura di acquisto, oggi in fase di analisi, cercando di coinvolgere anche l’industria militare nazionale, ha detto il ministro Gajdos.

(Red)


Foto Army Europe cc-by

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

luglio: 2017
L M M G V S D
« Giu    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

ARCHIVIO

pubblicità google