Sedici migranti arrestati in un furgone nella Slovacchia orientale

Ieri in serata funzionari della polizia di frontiera a Michalovce, nell’area della Slovacchia orientale al confine con l’Ucraina, hanno fermato un furgone e tutti i suoi occupanti, cittadini di paesi terzi, sono stati arrestati. Si tratta di sedici migranti ammassati nella parte posteriore del furgone, senza sedili. La polizia sta ora cercando di identificare i passeggeri. Altre notizie non sono per il momento disponibili. L’operazione di polizia sarebbe stata preparata in anticipo, secondo il sito noviny.sk.

(Red)


Foto di repertorio:
financnasprava.sk

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

luglio: 2017
L M M G V S D
« Giu    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

ARCHIVIO

pubblicità google