Stipendi nominali nell’industria cresciuti a marzo del 4,4% a oltre 1000 euro

Lo stipendio mensile medio nominale ha registrato nel mese di marzo 2017 aumenti in quasi tutti i settori dell’economia nazionale. La crescita maggiore su base annua è quella nelle imprese della ristorazione e bar, dove la media ha visto un incremento del 9,2% a 426 euro lordi, secondo gli ultimi numeri pubblicati oggi dall’Ufficio di Statistica.

Altri aumenti rispetto al marzo di un anno prima si sono verificati nei salari nominali del settore della vendita al dettaglio (+6,3% a 658 euro), nel commercio all’ingrosso (+6% a 919 euro), nella vendita e riparazione di autoveicoli (+5,4% a 983 euro), nelle costruzioni (+5% a 648 euro), nei trasporti e stoccaggio (+4,7% a 888 euro), nel’industria manifatturiera (+4,4% a 1.033 euro) e nei servizi di mercato selezionati (+1,2% a 899 euro). Diminuzioni sono state registrate soltanto nelle imprese del settore informazione e comunicazione (-9% a 1.823 euro), e in quello degli alberghi (-4,1% a 648 euro).

Gli stipendi medi reali in marzo risultano cresciuti su base annua in ristoranti e bar dell’8,2%, nella vendita al dettaglio del 5,3%, nel commercio all’ingrosso del 5%, nella vendita e riparazione di autoveicoli del 4,4%, nelle costruzioni del 4%, nei trasporti del 3,7%, nell’industria del 3,4% e nei servizi di mercato selezionati dello 0,2%. I salari reali sono scesi del 9,9% nel settore ICT e del 5,1% nell’alberghiero.

(Red)


Foto gussencion CC0

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google