Abitare a Bratislava costa più che nel resto d’Europa

Secondo lo studio Europe Housing Report 2017 Bratislava e Praga hanno i costi di alloggio meno accessibili tra 18 capitali europee. Lo studio dell’agenzia immobiliare RE/MAX indica che con lo stipendio medio mensile dei residenti si acquista meno del 40% di un metro quadrato di appartamento situato nella gran parte delle aree residenziali delle due città. In particolare, si riesce a comprare 0,36 mq a Bratislava e 0,37 a Praga. Sono tra le cinque più costose anche Lussemburgo, Parigi e Bucarest. Al contrario, a Edimburgo si possono acquistare ben 1,3 mq, e la capitale scozzese ha infatti i costi per l’abitazione più accessibili in Europa, davanti ad Atene, Madrid, Amsterdam e Roma.

La ricerca, che ha utilizzato i dati sui redditi raccolti da Eurostat e i prezzi medi immobiliari calcolati da RE/MAX, rivela poi una differenza enorme tra i prezzi al metro nella capitale e quelli delle abitazioni in campagna pari al 64% in media. Peggio, ancora una volta, va a Praga, dove il divario città-campagna mostra un sovrapprezzo di 2,8 volte, e a Bratislava con 2,6 volte. In mezzo c’è Parigi, dove i prezzi della capitale sono 2,7 volte quelli delle aree esterne.

(Red)


Foto Aleksandr Sannikov cc-by-nc-sa

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.