Prolungato il periodo per le richieste di rimborso IVA dall’estero

Come già avevamo informato nei numeri precedenti, la legge sull´IVA stabilisce il periodo entro il quale bisogna presentare le richieste di rimborso dell´IVA dall´estero per il 2009, ed il termine era il 30.09.2010.  Attualmente però la Commissione Europea sta approvando una direttiva che prolunga questo periodo. Nella designazione della direttiva troviamo la data del 31 Marzo 2011 come data massima per la presentazione delle richieste. Tutti gli Stati membri hanno preliminarmente approvato la designazione della direttiva, che dovrebbe essere approvata entro 14 giorni. La direttiva in questione entrerá in vigore dal primo giorno della pubblicazione nella Gazzetta ufficiale europea con efficacia retroattiva.

In conformità con i principi della legge europea, tutti gli Stati membri saranno obbligati a inserire la direttiva in questione nel proprio sistema giuridico in modo che l´efficacia, dall’1.10.2010, sia rispettata.

Intanto vale la “regola dell’effetto diretto” della direttiva, che in pratica significa che gli interessati possono usufruire dell´effetto della direttiva prima che questa venga pubblicata. L´Ufficio delle imposte continua pertanto ad accettare le richieste di rimborso dell´IVA del 2009.

(DK)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google