Danubio salvo. Ma altre bombe ecologiche nell’area sono pronte a esplodere

Per fortuna il Danubio sembra non aver subito danni, ma circa 40 chilometri quadrati intorno al villaggio di Kolontar, in Ungheria, sono diventati di fatto “inabitabili”, come ha detto il Primo Ministro magiaro Viktor Orban, che ha annunciato oggi l’arresto del direttore generale della Mal, la compagnia che produce alluminio e che gestiva la vasca da cui è fuoruscito il fango rosso Lunedì scorso. Il disastro di Kolontar alza il velo su una realtà che non si conosce bene.

«La cosa grave è che non sapevamo che esistesse quella situazione e potrebbero esservene altre», afferma Andreas Bachham, direttore del programma WW Danubio-Carpazi, «Quanti altri impianti e siti potrebbero essere delle bombe innescate?», si chiede. In Ungheria gli ambientalisti hanno puntato il dito su altre sette vasche di fanghi tossici, che si trovano a circa 100 km a nord-ovest di Budapest, e che ospitano qualcosa come 12 milioni di liquami tossici accumulati dal 1945: dieci volte la quantità fuoruscita la scorsa settimana. Se dovesse accadere un incidente in quegli impianti, «gran parte dell’acqua potabile ungherese sarebbe in pericolo», ha dichiarato il funzionario del WWF Martin Geiger.

Rischi simili sono anche in impianti come quello della Borsodchem nel nord-est del Paese, con circa 100mila tonnellate di scarti di lavorazione del Pvc, contenenti diossine, un materiale che, rilasciato in aria da un’esplosione, ha provocato una catastrofe 34 anni fa a Seveso. In Slovacchia ci sono ancora problemi ancora oggi nelle zone dove sono stati prodotti in era comunista dei policlorobifenili (Pcb).

In Bulgaria invece, dopo il disastro di Kolontar, hanno effettuato controlli di sicurezza per una decina di chiuse che contengono riserve di liquami contaminati con metalli pesanti. Nel 1966 una di queste dighe, presso un impianto per la produzione di piombo e rame a Zgorigrad, provocò la morte di 488 persone.

(Fonte virgilio.it)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google