In estate sulle strade slovacche il passaggio di diversi convogli militari americani

Un grande movimento di convogli militari americani attraverserà la Repubblica Ceca e la Slovacchia in giugno e luglio per partecipare a esercitazioni alleate in Ungheria, Romania e Bulgaria. Lo ha annunciato il ministro della Difesa slovacco Peter Gajdos, dicendo di volere in questo modo prevenire le speculazioni e i sospetti che potrebbero sorgere tra la gente. Nel 2016 un simile passaggio di unità statunitensi ha incontrato reazioni sia positive che negative con forti contrasti nella società e sui social network tra i favorevoli e i loro avversari.

La spedizione americana, che include centinaia carri armati ed attrezzature pesanti da combattimento e sarà suddivisa in più convogli, parteciperà ad una delle maggiori esercitazioni della NATO, la Saber Guardian 2017, che riguarda un totale di circa 25.000 soldati fino al mese di agosto, quando è previsto un nuovo passaggio al ritorno. La Slovacchia ha già garantito il supporto logistico ai soldati Usa, come il rifornimento e l’alloggio dei militari nelle basi delle Forze armate se ritenuto necessario, e una stretta sorveglianza del transito da parte della polizia per prevenire incidenti.

(Red)


Foto: 7armyjmtc CC-BY

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.