Volkswagen Slovakia a gonfie vele, i lavoratori chiedono aumento del 16%

La società Volkswagen Slovakia ha aumentato il suo fatturato del 5% nel 2016, arrivando a  7,6 miliardi di euro, cifra mai raggiunta prima in 26 anni di storia dell’azienda. Ha poi incrementando l’utile ante imposte del 10% a 234,1 milioni, e questo nonostante la produzione in Slovacchia della casa automobilistica tedesca sia scesa del 2% a 388.687 veicoli totali.

Nel 2016 ha investito in nuovi progetti per 551 milioni di euro (+33%), che portano il livello di investimenti nel periodo 2012-2016 negli stabilimenti di Bratislava, Stupava e Martin a ben 1,9 miliardi di euro (di cui 1,5 solo a Bratislava). Un valore superiore a quello che il gruppo britannico Jaguar Land Rover sta investendo nel suo nuovo stabilimento di Nitra, ha scritto la scorsa settimana Pravda. Buona parte degli investimenti dell’anno passato sono andati per la rinnovata linea di produzione della nuova Audi Q7 e per l’automatizzazione di diversi processi di produzione con l’intallazione di migliaia di robot.

Con l’arrivo l’anno scorso di altri 1.500 lavoratori il personale della società è arrivato a 12.300, il che ne fa il più grande datore di lavoro privato in Slovacchia.

Oltre alle auto, Volkswagen Slovakia ha prodotto lo scorso anno 263.700 trasmissioni, 33,3 milioni di componenti nella fabbrica di Martin, 21.000 attrezzi per la produzione di automobili nell’impianto di Stupava.

Anche quest’anno continuano gli investimenti, in particolare per un nuovo centro logistico di 125.000 mq completamente automatizzato a Bratislava, e le assunzioni, con centinaia di nuovi lavoratori. Dal 2018 sarà prodotto a Bratislava il nuovo SUV Audi Q8.

Malgrado i buoni risultati societari abbiano permesso di concedere ai dipendenti un premio straordinario di 1.560 euro, i lavoratori sono comunque sul piede di guerra e chiedono un aumento del salario pari al 16%, cifra molto distante dal 4% che la società al momento è disposta a concedere, anche se per ciascuno dei prossimi tre anni nell’ambito della negoziazione per il contratto collettivo. I sindacati vorrebbero invece il 16% e in soluzione unica, altrimenti minacciano la possibilità di uno sciopero.

(Red)

 


Foto: un’Audi Q7
in produzione a Bratislava

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google