FMI soddisfatto dei risultati economici della Slovacchia nel 2016

Alla fine della scorsa settimana il ministro delle finanze slovacco Peter Kazimir insieme al segretario di Stato Radko Kuruc, al governatore della Banca Centrale (NBS) Jozef Makuch e al direttore della politica finanziaria Lucia Sramkova hanno tenuto colloqui con Il Fondo monetario internazionale (FMI) a Washington. L’incontro si è incentrato soprattutto sui risultati economici della Slovacchia, sui piani futuri e le sfide dell’economia del Paese. I rappresentanti del FMI, ha informato l’ufficio stampa del ministero, hanno evidenziato i buoni risultati conseguiti dalla Slovacchia nel 2016, principalmente nella riduzione del deficit statale e del debito sovrano, ma anche il calo del tasso di disoccupazione.

Il ministro Kazimir ha illustrato agli esperti del FMI gli obiettivi del bilancio statale slovacco per i prossimi tre anni e le misure in preparazione per la lotta all’evasione fiscale, che seguono le misure già adottate di recente in quest’area. I provvedimenti anti-frodi fiscali lanciate a partire dal 2012 hanno consentito di incassare 2,66 miliardi di euro in più dall’Imposta sul valore aggiunto (IVA) tra il 2012e il 2016, dice il ministero, una somma che vale il 3,3% del PIL nazionale.

(Red)


Foto worldbank cc-by-nc

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google