Difesa, ministero pronto a comprare veicoli blindati per una spesa di oltre un miliardo

Il ministro slovacco della Difesa vuole acquistare quasi cinquecento nuovi veicoli corazzati di cui dotare l’esercito nei prossimi dieci anni, un investimento che potrebbe costare qualcosa come 1,2 miliardi di euro. I primi veicoli, scrive l’agenzia Tasr, potrebbero essere consegnati già l’anno prossimo, dice un documento redatto dal ministero e già passato attraverso l’esame interministeriale. La gara di appalto, se il governo darà l’ok, potrebbe essere lanciata già quest’anno.

Si tratterebbe nello specifico di 81 APC (Armoured personnel carrier) a otto ruote motrici e 404 APC 4×4, oltre a veicoli tattici multifunzionali. Nel budget stimato di 1,2 miliardi sono inclusi i costi di supporto logistico, munizioni e infrastrutture. Il ministero informa che al momento l’esercito slovacco non dispone di questi tipi di veicoli, anche se sono considerati una parte importante dei gruppi operativi e delle unità operative di tutti gli Stati membri della NATO. I veicoli oggi in dotazione ai militari slovacchi sono ormai arrivati alla fine della loro vita operativa.

(Red)


Foto Army Europe cc-by

1 Commento

  1. Un miliardo. Una domandina, se e’ lecito: e gli ospedali? Le scuole? Le strade? Davvero i blindati sono le priorita? :))

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.