Disoccupazione ancora in discesa, 8,04% a marzo

Nel mese di marzo il tasso di disoccupazione in Slovacchia è sceso all’8,04%, 0,35 punti percentuali in meno del mese precedente e in calo dell’1,85% su base annua, secondo i dati diffusi ieri dall’Ufficio per il Lavoro UPRVaR. Il tasso di disoccupazione calcolato sul numero totale di posti di lavoro è stato del 9,45% in marzo, 2,24 punti sotto il dato registrato nel marzo dello scorso anno.  Gli iscritti nei registri di disoccupazione erano 257.558, un numero inferiore di 9.661 rispetto a febbraio e di oltre 60mila (-18,93%) nel confronto con il 2016.

La regione di Banska Bystrica è quella che ha visto ul maggior calo percentuale nel mese di marzo, ma il tasso di senza lavoro è sceso in tutte le regioni. A livello distrettuale, sono in uno dei 79 distretti slovacchi il tasso di disoccupazione non è sceso.

Secondo il ministro del Lavoro Jan Richter (Smer-SD) i risultati positivi registrati dalle statistiche sono stati resi possibili dai diversi progetti governativi attuati per aumentare l’occupazione, soprattutto quelli inseriti nel programma di sviluppo per i 12 distretti svantaggiati su cui sono stati investiti 5 milioni di euro il mese scorso. Oggi, ha detto Richter, solo in tre distretti il tasso di disoccupazione è superiore al 20%, e spero che si ridurranno ancora. Faremo comunque il possibile per portare entro la fine di quest’anno anche quei tre distretti a un livello di disoccupazione inferiore al 20%.

(Red)


Foto: un ufficio del lavoro (upsvar.sk)

Rispondi

Ristorante da Massimo

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

news giorno x giorno

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

ARCHIVIO

pubblicità google