Ministro Drucker: parcheggio gratuito in ospedale per i pazienti

Il ministro della Salute Tomas Drucker ha definito “inaccettabile” il fatto che si debba pagare per parcheggiare presso gli ospedali e le strutture sanitarie in Slovacchia, e ritiene che invece i pazienti dovrebbero poter lasciare la propria auto senza addebito alcuno nelle strutture gestite dallo Stato. Gli ospedali statali dunque, quelli che rientrano nella competenza del ministero della Salute, offriranno il parcheggio libero per i pazienti, ha detto Ducker, annunciando giovedì scorso una azione congiunta con i rappresentanti di una iniziativa chiamata  “Sbarre alzate e senza pagamento”. Nel giro di brave dovrebbe essere presentata una proposta in tal senso da presentare al governo. I parcheggi, ha detto Drucker, non dovrebbero essere trasformati in una fonte di guadagno.

Sono 58 i parcheggi sotto la competenza del ministero, 20 dei quali attualmente a pagamento, scrive Tasr. Sei di loro sono gestiti da società private. A scatenare l’iniziativa a favore della gratuità dei parcheggi è stata la recente firma da parte dell’Università Medica Slovacca di un contratto di concessione per il parcheggio del valore di oltre 4,8 milioni di euro, una questione sulla quale il ministero ha denunciato alle autorità giudiziarie. Secondo un nuovo studio del ministero molti dei contratti siglati con gli appaltatori per la gestione dei propri parcheggi vanno a netto svantaggio degli ospedali.

(Red)


Foto Elvert Barnes cc-by-sa

Rispondi

Ristorante da Massimo

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

news giorno x giorno

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

ARCHIVIO

pubblicità google