Preziosa moneta cecoslovacca andata all’asta per oltre mezzo milione di euro

Una rara moneta d’oro del valore facciale di 10 ducati coniata in Cecoslovacchia nel 1937, con l’effige di San Venceslao patrono di Boemia, è stata venduta a un’asta per la cifra record di 550.000 euro. La base d’asta era stata fissata a 300.000 euro. Il fronte della moneta, che è stata stampata nella zecca slovacca di Kremnica, riporta l’emblema di stato cecoslovacco.

Di questa moneta furono prodotti appena 34 esemplari, e non tutti sono sopravvissuti fino ad oggi. Secondo la casa d’aste, il venditore aveva acquistato la moneta all’asta in Svizzera nel 2006 per una cifra oggi corrispondente a poco più di 33.000 euro. Del conio in questione è stata verificata l’autenticità confrontandolo con due esemplari di proprietà della Banca Nazionale Ceca. Questa moneta, che proviene dalla collezione Jaroslav, forse la raccolta numismatica più nota della Cecoslovacchia, è l’unica della serie che sia mai stata pubblicamente all’asta, ed è stimata essere la moneta più preziosa tra quelle stampate nell’ex Cecoslovacchia.

(Red)

Rispondi

Ristorante da Massimo

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

news giorno x giorno

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

ARCHIVIO

pubblicità google