Slovacchia e Repubblica Ceca firmano memorandum per la cooperazione transfrontaliera

La ministra slovacca dell’Agricoltura e Sviluppo Rurale Gabriela Matecna ha firmato martedì scorso con l’omologa ceca per lo Sviluppo regionale Karla Slechtova un memorandum con oggetto la cooperazione transfrontaliera tra i due paesi. nell’incontro che si è svolto a Modra, vicino a Bratislava, i due ministri hanno anche valutato i risultati del programma operativo Interreg per la cooperazione transfrontaliera tra i due paesi nel periodo di programmazione dei fondi europei 2007-2013. Secondo quanto annunciato da Matecna, oltre il 92% delle risorse del programma operativo sono state utilizzate per 321 progetti comuni che riguardano 5 milioni di persone su entrambi i lati del confine (che si estende per 251,8 chilometri) e 33mila chilometri quadrati di territorio nel suo complesso. Nel nuovo periodo di programmazione 2014-2020, che già ha incassato 253 domande per progetti, ci sono a disposizione circa 90 milioni di euro. La collega Slechtova ha detto di voler provare ad aumentare il tasso di utilizzo dei fondi almento al 95% e risolvere alcuni problemi burocratici che in passato hanno limitato l’uso del denaro.

I nuovi fondi vedranno maggiore attenzione in particolare in tre aree prioritarie: la formazione continua per sostenere il mercato del lavoro, la promozione della conservazione del patrimonio naturale e culturale e la cooperazione istituzionale tra città e villaggi.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.