In costruzione il primo centro slovacco di detenzione per malati mentali

La creazione di un centro di detenzione per i malati di mente pericolosi richiede altri 2 milioni di euro, più di quanto previsto in origine, per un aumento dei costi di recinzione. Il budget totale necessario per il centro sarà dunque pari a 15,3 milioni, secondo un rapporto presentato al governo dal ministro della Sanità Tomas Drucker mercoledì. Il consiglio dei ministri ha dato al ministro Drucker il mandato per l’istituzione in località Hronovce (regione di Nitra) di un tale centro, che attualmente manca in Slovacchia e che è una combinazione di un ospedale psichiatrico e un carcere. La struttura, da completarsi entro il 2020, avrà 36 camere a due letti e sarà gestita con 104 addetti del personale medico e ausiliario e 79 guardie carcerarie.

(Red)


Foto geralt CC0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*