Un Figel contrito annuncia di donare il suo appartamento in beneficienza

Il Ministro dei Trasporti e leader dei Democratici Cristiani (KDH) Jan Figel, che si è scoperto in questi giorni avere acquistato a prezzo di edilizia sociale super-scontato un appartamento di proprietà pubblica di 156 metri in centro a Bratislava nel 2003, sull’onda della grande evidenza data sui media alla notizia, ha detto ieri che ha deciso di dare l’immobile in beneficenza. Lo ha fatto dopo la seduta del Consiglio dei Ministri di ieri mattina, nel quale certamente si è anche discusso di questo. Ancora poche ore prima il Premier Iveta Radicova, rispondendo a una domanda nel briefing con la stampa in seguito alla seduta di Governo, aveva detto che la questione dell’appartamento di Figel riguardava lui e la sua coscienza.

Dunque la coscienza di Figel ha risolto, prendendo una saggia decisione, una situazione critica. I media, d’altro canto, stavano già facendo le pulci al leader democristiano calcolando gli stipendi della sua vita professionale e politica, incluso il suo mandato da Commissario europeo (2004-2009).

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.