Fico: niente sostegno per ridurre immunità penale, solo per le infrazioni

Smer-SD non sosterrà alcuna modifica a leggi costituzionali, e tra queste quella per ridurre l’immunità penale dei parlamentari, ha detto ieri pomeriggio il capo del maggior partito di opposizioe Robert Fico (Smer-SD) in una conferenza stampa. Smer, però, sosterrà la ridurzione dell’immunità contro le infrazioni, se altri funzionari dello Stato rinunciano al diritto di avere il lampeggiante blu sulle loro auto, ha detto Fico…  L’ex premier ha sottolineato che Smer non è d’accordo con la riduzione dell’immunità penale, dato che l’attuale Coalizione ha scatenato «una criminalizzazione senza precedenti» contro l’opposizione.

Ieri il Premier Iveta Radicova (SDKU-DS) si sarebbe dovuta incontrare con Robert Fico per discutere appunto di immunità, ma il secondo ha cancellato il colloquio all’ultimo minuto lamentando la pubblicità mediatica che il Premier aveva dato alla cosa, come a voler coprire gli scandali della Coalizione. Iveta Radicova si è rammaricata della cancellazione dell’incontro, accusando Fico di usare nient’altro che un pretesto. «L’incontro non era segreto. […] Non c’era alcun accordo per mantenere il segreto», ha detto.

Per passare una modifica all’immunità parlamentare è necessaria in Parlamento una maggioranza qualificata di 90 deputati, è dunque necessario coinvolgere l’opposizione nel processo, potendo la Coalizione contare soltanto su 79 voti.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.