Stanno per ripartire i grandi progetti nella zona di Mlynske Nivy, a Bratislava

La prevista ripresa delle costruzioni a Bratislava dovrebbe iniziare con un progetto nell’ex zona industriale di via Culenova, vicino alla stazione degli autobus Mlynske Nivy. Tre grandi progetti in quest’area – Twin City, Klingerka e Eurovea II – erano stati sospesi per la crisi economica, e sono ora in fase di revisione. Secondo gli architetti, il rallentamento nella febbre edificatoria può solo essere di beneficio al futuro aspetto della capitale.

La costruzione della zona Culenova sembra al momento essere la più realistica. Il progetto dovrebbe essere finanziato da Penta Investments, che ha annunciato una gara d’appalto in primavera. Più di 90 offerenti hanno inviato i loro progetti. Il vincitore è stato annunciato ieri – lo studio di fama mondiale della donna architetto di origine irachena Zaha Hadid.

«Il progetto … ha la possibilità di portare Bratislava sulle pagine della stampa d’architettura internazionale», ha detto il presidente del collegio degli architetti, l’architetto capo di Bratislava Stefan Slachta. Secondo il capo architetto di Penta e un altro membro del collegio di Penta, Miroslav Hrusovsky, la gara è un esempio di come i developer dovrebbero comportarsi quando si cerca il miglior concetto di architettura, dal quale la metropoli può beneficiare. Penta non ha ancora rivelato i tempi e i costi della costruzione.

(Fonte Pravda)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google