EPH, Kretinsky paga 2,7 miliardi a Tkac e J&T per il controllo totale del gruppo energetico

Venerdì 24 febbraio ha avuto luogo il passaggio di mano di una consistente quota azionaria – oltre il 63% – della società energetica ceca EPH (Energeticky a Prumyslovy Holding) che controlla diverse imprese del settore in Slovacchia. A vendere le sue azioni di EPH sono Patrik Tkac, uno degli uomini d’affari più influenti e ricchi in Slovacchia, e il gruppo di private equity J&T del quale è socio fondatore. 2,75 miliardi di euro il presunto costo della transazione sborsato da Daniel Kretinsky, che ora detiene il 94% del gruppo energetico. Il rimanente 6% appartiene ai membri della direzione aziendale. La vendita era stata annunciata lo scorso ottobre. Tkac ha venduto il suo 37% dell’azienda, per un controvalore di circa 1,7 miliardi di euro, mentre J&T incassa 1,5 miliardi per il 26% del capitale posseduto per conto dei suoi investitori. Lo scorso anno Tkac aveva ammesso che l’ingresso in EPH, avvenuto alla sua nascita nel 2009, è stata la più importante e profittevole operazione del gruppo J&T.

EPH in Slovacchia ha diverse attività, spesso in partnership con lo Stato. È dentro al settore gas con la società SPP Distribucia, il gestore dei gasdotti Eustream e Nafta, che gestisce depositi sotterranei di stoccaggio per 2,7 miliardi di metri cubi. Nelle utility ha una quota del 49% del distributore SSE attivo nella Slovacchia centrale, e nel settore della produzione sta comprando da Enel la maggioranza (66%) di Slovenske Elektrarne, primo produttore di energia elettrica in Slovacchia e tra i maggiori in Europa centro-orientale. Oltre a diversi business in Repubblica Ceca, Germania, Regno Unito e Ungheria, EPH possiede anche assets in Italia, l’impianto a carbone di Fiume Santo in Sardegna e cinque centrali a gas in diverse zone dello Stivale, sotto il controllo di EP Produzione.

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.