Slovacco precipita con il parapendio sull’altopiano di Asiago

Nel pomeriggio di sabato 25 febbraio il Soccorso Alpino di Arsiero è intervenuto dopo la segnalazione di un parapendio precipitato a circa 900 metri di quota sul Monte Paù, al confine tra i comuni di Cogollo e Caltrano sull’altopiano di Asiago. Dodici soccorritori, con loro anche un’infermiera, si sono avvicinati il più possibile con i mezzi lungo una strada forestale, per poi raggiungere a piedi in una decina di minuti il luogo dell’incidente, avvenuto intorno alle 14:30.

Il pilota slovacco ha perso il controllo della vela probabilmente a causa di una turbolenza, ed è finito tra la vegetazione cadendo al suolo. Infortunato con traumi alla schiena e a una gamba, è stato poi raggiunto da un amico subito atterrato nelle vicinanze. Una volta stabilizzato l’uomo, di circa 30 anni, è stato imbarellato. Un elicottero giunto sul posto con personale medico ha recuperato il ferito con un verricello e lo ha trasportato all’ospedale di Santorso.

(Fonte Meteoweb.eu cc-by)


Foto pixabay/CC0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.