Due istituti scientifici dell’Accademia Slovacca delle Scienze sono tra i migliori d’Europa

Secondo un audit internazionale indipendente, due istituti dell’Accademia slovacca delle scienze (SAV) – l’Istituto dei Polimeri e l’Istituto di Etnologia – sono nell’elite europea dei rispettivi settori. Trenta degli istituti dell’Accademia sono stati valutati da una giuria di esperti guidati dal professore finlandese Marja Makarow in quella che era la prima valutazione di questo genere condotta in Slovacchia.

Altri nove istituti sono stati elogiati per il lavoro prodotto al di sopra della media europea, mentre il resto degli istituto si aggira intorno alla media continentale o appena sotto. Per gli istituti che hanno faticato a passare l’esame sono stati proposti piani di azione per alzare i loro standard e portarli allo stesso livello dei loro omologhi europei di simili specializzazioni.

La valutazione degli istituti di ricerca della SAV rientra nell’accordo fatto lo scorso anno con il governo, che finanzierà l’Accademia con un minimo di 60 milioni all’anno fino al 2018.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.